STORIE DAL DECAMERONE
Il Potere
8 giugno
Claudio Santamaria

Storie dal Decamerone comprende quattro capitoli: Un amore, Una Guerra, Il Potere, il Caso e l’invenzione.
Ciascuna delle storie raccontate è una storia dell’oggi.
Ciascuna di queste storie è una storia di malessere, di presa di coscienza di quel malessere, di quella propria personale “peste”.
Ciascuno di questi personaggi ha fatto il suo percorso: è finito in una valle, dove alcune persone si raccontano storie, convinti che ogni storia possa essere un faro, e rappresentare una guarigione.
Così, le storie del Decamerone servono oggi a guarire dai nostri affanni privati, dalle nostre necessità, dai nostri dubbi.
Il Decamerone è lo specchio in cui guardarci, per provare a guarire dalla nostra peste.

 

Venerdì 8 giugno ore 21.30
Anfiteatro Teatro Era
STORIE DAL DECAMERONE
Il Potere
con Claudio Santamaria
testi Michele Santeramo
musiche originali e violoncellista Francesco Mariozzi
produzione Fondazione Teatro della Toscana

Prima Nazionale

Il racconto Storie dal Decamerone di Michele Sanrteramo prosegue con il terzo capitolo Il Potere con Claudio Santamaria. In scena il violoncellista Francesco Mariozzi, già autore delle musiche originali. Uno spettacolo che indaga sul potere di comandare sulla vita.
Una produzione Fondazione Teatro della Toscana.

C’è un potente dalle cui decisioni dipendono la vita e la morte delle persone. Questo è il vero potere, comandare sulla vita. Lui però, ad un certo punto, di fronte a un viso pulito e bello, dovrà prendere decisioni che gli ammalano l’anima.
Nel Decamerone troverà la guarigione.

foto © Fabio Lovino